Pizzoccheri con bietole, Emmentaler e tartufo

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 5 minuti 25 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Pulite e lavate le bietoline, tagliatele a striscioline, fatele appassire con una noce di burro in un tegame coperto per circa 5 minuti e aggiustate di sale e pepe. Fate cuocere i pizzoccheri in abbondante acqua salata insieme a una grossa patata tagliata a cubetti.
  • Fate fondere il burro, in un padellino, con lo spicchio d’aglio intero schiacciato e le foglie di salvia, facendo attenzione a non farlo soffriggere. Scolate i pizzoccheri e le patate, uniteli alle bietole e fate insaporire per un minuto a fuoco basso. Spegnete e trasferite i pizzoccheri in un piatto da portata, irrorate con il burro fuso e spolverate con il formaggio grattugiato.
  • Servite i pizzoccheri nei singoli piatti e ultimate con pepe bianco macinato al momento e delle lamelle di tartufo nero affettate con l’apposito utensile.
Pizzoccheri con bietole, Emmentaler e tartufo - Ultima modifica: 2016-11-17T20:06:18+00:00 da