Piccoli timballi tiepidi con melanzane e olive

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 60 minuti 40 minuti
Istruzioni
  • Tagliate le melanzane a fette spesse mezzo centimetro per il lungo, cuocetele per 6-7 minuti su una piastra o in una padella unta girandole una volta sola.
  • Tritate fine lo scalogno e rosolatelo delicatamente in 4 cucchiai d’olio. Unite il peperoncino e i pomodori tagliati a fettine, salate, mettete il coperchio e cuocete per circa un quarto d’ora. Alla fine levate il peperoncino.
  • Passate il sugo ottenuto al setaccio, versatelo di nuovo in padella e lasciatelo cuocere per 5 minuti in modo che raddensi. Unite il basilico sminuzzato, quasi tutte le olive snocciolate e spezzettate (mettetene da parte una decina) e i pinoli precedentemente tostati in un padellino. Alla fine controllate il sale.
  • Lessate in abbondante acqua salata la pasta, scolatela al dente e fermate la cottura con poca acqua fredda, conditela col sugo e il pecorino sbriciolato.
  • Rivestite con pellicola trasparente 4 ciotoline del diametro di 10 cm e ungetele leggermente; rivestitele con le fette di melanzana, farcitele con la pasta e chiudetele con le fette di melanzana rimaste. Sigillate ciascuna con la pellicola e lasciate riposare per 20-30 minuti.
Recipe Notes

Un vero e proprio tuffo in aromi peninsulari: proseguite regalando al bicchiere le stesse caratteristiche grazie al Cirò Rosato, dal fruttato intenso e delicato al tempo stesso.

Piccoli timballi tiepidi con melanzane e olive - Ultima modifica: 2020-07-25T16:45:18+02:00 da