Pasta al ragù di lenticchie con polpette

Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 40 minuti
Ingredienti
Se vuoi fare le polpette:
Istruzioni
  • In una pentola capiente lessate le lenticchie in acqua bollente salata (20-30 minuti a seconda del tipo di lenticchia – seguite indicazioni sulla confezione). Nel frattempo tritate una cipolla e soffriggetela 5 minuti con un abbondante filo d’olio; di seguito aggiungete la passata di pomodoro con tre pizzichi generosi di sale. Cuocete 10 minuti, poi inserite lo spicchio d’aglio tritato con uno spremiaglio, e continuate a cuocere.
  • Quando le lenticchie sono cotte e ancora sode, prelevatele dalla pentola e trasferitele nel sugo di pomodoro. Anzichè scolarle, prelevatele con una schiumarola e tenete l’acqua bollente rimasta per cuocervi la pasta.
  • Mentre la pasta cuoce, amalgamate il ragù e aggiustate di sale, pepe, olio e spezie preferite.
  • Prelevate 5 cucchiai di ragù e in un mixer, frullateli insieme a una fetta di pane integrale. Se piace, aggiungete il peperoncino e la paprika affumicata.
  • Ottenete così un impasto sodo e modellate le polpette. Potete tostarle su una padella rovente per qualche minuto oppure aggiungerle subito al sugo.
  • Pasta vegan al ragu di lenticchie
    Scolate la pasta direttamente nella pentola con il ragù. Servite con basilico fresco e una spolverata di pepe.
Recipe Notes

Perchè il risultato sia ottimo, il sugo non deve essere troppo liquido e non troppo asciugato.

Se avete lessato tutte le lenticchie della confezione, qui trovate una ricetta per delle polpette vegan al sugo, e qui per hamburger spaziali!

 

Pasta al ragù di lenticchie con polpette - Ultima modifica: 2020-04-03T03:25:16+02:00 da