Nidi di porri marinati con macedonia di agrumi e pecorino al pepe - Ultima modifica: 2016-11-17T19:23:56+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
30 minuti di preparazione
10 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
271 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Sfogliare, lavare e asciugare il prezzemolo e il rosmarino e tritarli finemente. A parte tritare anche le olive nere snocciolate. Spremere infine il succo di limone
  2. Mondate i porri dalla parte sommitale verde e incidendoli per il lungo con un coltellino affilato sfogliarli e lavarli sotto il getto dell'acqua corrente, per eliminare ogni traccia di terra
  3. Lessare le foglie di porri in acqua bollente salata per 2-3 minuti mettendole poche per volta, scolarle con una schiumarola, intiepidirle e tagliarle in lunghe striscioline.
  4. Condirle con le olive nere tritate, il rosmarino, il succo del limone, un pizzico di sale e 2-3 cucchiai di olio, mescolare e lasciare marinare per 1 ora
  5. Poco prima di servire il piatto sbucciare a vivo le arance, i mandarini e il pompelmo, tagliarli a dadini e condirli con un pizzico di sale, una macinata di pepe e poco olio.
  6. Disporre i porri a forma di nido nel centro di 4 piatti, adagiarvi sopra la macedonia di agrumi, da preparare all'ultimo momento per mantenere intatto il gusto e il patrimonio di vitamine
  7. Decorare i nidi con il prezzemolo e il pecorino tagliato in sottili scaglie servendo subito. Accompagnare con un vino bianco

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome