Nidi di patate con crema di asparagi e uova

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 15 minuti 20 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Accendete il forno a 200 °C.
  • Sbucciate e grattugiate le patate con una grattugia a fori grossi. Battete l’uovo e in una ciotola unitelo alle patate, a un cucchiaino di prezzemolo tritato e a una spolverata di sale e di pepe.
  • Oliate molto bene uno stampo da mini muffin. Prelevate una piccola manciata di patate, strizzatele per eliminare il liquido in eccesso e sistematele negli stampi. Una volta riempiti gli stampini (da un minimo di 12 a un massimo di 16) con la punta delle dita formate un incavo al centro dando la forma di un piccolo nido. Sistematevi una puntina di burro e infornate per una ventina di minuti, finché i nidi di patata risulteranno croccanti e dorati. Lasciateli intiepidire prima di estrarli dagli stampi, poi posateli su una griglia a raffreddare.
  • Mettete da parte le punte e pelate i gambi degli asparagi con un pelapatate, poi tagliateli a rondelle e lessateli in acqua poco salata per 6-7 minuti. Tuffateli in acqua fredda, scolateli e frullateli insieme alla robiola e alle foglie di un paio di rametti di maggiorana fino a ottenere una crema omogenea. Salatela, pepatela e conservatela in frigorifero fino al momento di utilizzarla
  • Scottate, nella stessa acqua di cottura dei gambi, anche le punte degli asparagi per pochi minuti. Fatele raffreddare in acqua fredda.
  • Lessate le uova di quaglia per 4 minuti, poi sbucciatele e tagliatele a metà (se usate le uova di gallina, lessatele e tagliate ciascuna in 4 spicchi).
  • Farcite i nidi solo al momento di servirli con un ciuffo di crema di asparagi, mezzo uovo di quaglia (o uno spicchio d’uovo), una punta di asparago, una spolverata di pepe e un trito di erba cipollina.
Nidi di patate con crema di asparagi e uova - Ultima modifica: 2021-03-03T23:08:36+01:00 da