Nidi di pane carasau con piselli e carciofi

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 20 minuti 20 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Sgusciate i piselli; mondate i carciofi e tagliateli a spicchi abbastanza sottili;affettate a rondelle i cipollotti. In un tegame fate dorare dolcemente i cipollotti con 3 cucchiai d’olio, quindi unite i carciofi, mescolate con un cucchiaio di legno e lasciate soffriggere per 5 minuti scarsi, unite i piselli, mescolate ancora e insaporite con l’origano e una presa di sale. Dopo un minuto versate un mestolo di acqua calda e portate a cottura le verdure, aggiungendo altra acqua calda ma solo se necessario. In tutto calcolate 10-15 minuti al massimo.
  • Oliate e spolverizzate col pangrattato 4 piccole terrine da forno del diametro di 10-12 cm.
  • Tagliate il pane carasau in pezzi grandi quanto il palmo della mano, bagnatelo quel tanto che basta per eliminare la rigidità (sotto il rubinetto o immergendolo in acqua per pochi secondi). Foderate le 4 terrine con un doppio strato di pane facendo in modo che questo sporga un po’ da queste.
  • Infornate a 180 °C per 8–10 minuti fino a far dorare i bordi del pane. Levate le terrine dal forno, aspettate 5 minuti e poi estraete con delicatezza i nidi di pane aiutandovi, se necessario, con un coltello appuntito. Sistemate i nidi direttamente su un piatto da portata, farciteli col misto di ortaggi e legumi e servite subito.
Recipe Notes

Provate a stemperare la forza del carciofo con un Valli di Porto Pino IGT, vino a base di chardonnay e vermentino di notevole forza fruttata ed equilibrata morbidezza.

Nidi di pane carasau con piselli e carciofi - Ultima modifica: 2016-11-17T16:43:40+00:00 da