Minestrone al pesto con riso, patatine novelle e taccole

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 25 minuti 40 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Preparate il pesto. Pestate nel mortaio o tritate le foglie di un mazzetto di basilico. Tagliate gli aglietti a rondelle sottilissime e mescolateli al basilico insieme al pecorino grattugiato.
  • Dividete le patate in 2-3 pezzi e le taccole in tocchetti lunghi circa un centimetro. Riunite su un tagliere e tritate finemente insieme le foglie dell’altro mazzetto di basilico, i cipollotti, la carota e fateli imbiondire dolcemente in una pentola con 3 cucchiai d’olio. Aggiungete le taccole e soffriggete mescolandole spesso per 4 minuti, poi unite le patate e fatele rosolare per altrettanto tempo. Bagnate con un mestolo d’acqua bollente e proseguite per 20-25 minuti o fino a quando le patate non saranno quasi cotte.
  • Aggiungete a questo punto il riso e acqua a bollore sufficiente per coprire il tutto. Salate e portate a cottura aggiungendo quando serve altra acqua bollente: il minestrone dovrà risultare molto denso e le patate morbidissime. A fine cottura levate dal fuoco e aromatizzate il riso col pesto. Lasciate intiepidire per qualche minuto prima di servire.
Minestrone al pesto con riso, patatine novelle e taccole - Ultima modifica: 2016-11-17T16:49:25+01:00 da