Macedonia di asparagi, mandorle e patate novelle con salsa di tofu all’erba cipollina

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 20 minuti 20 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Mondate gli asparagi verdi e quelli bianchi dalla parte finale e lessateli separatamente per alcuni minuti. La punta dovrà rimanere croccante e soda: per verificare usate uno stuzzicadenti. Una volta cotti, stendete gli asparagi in un vassoio e lasciateli intiepidire. A questo punto tagliate i primi 8 cm delle punte, lasciandole intere, e affettate il resto dei gambi a rondelle spesse 1 cm circa.
  • Pelate le patate e tagliatele a cubetti della grandezza simile alle rondelle di asparago. Stendete sia le patate che le rondelle in un cestello per la cottura a vapore e, usando l’acqua di bollitura degli asparagi, cuocetele al vapore per una decina di minuti.
  • Tostate a calore basso le mandorle per 4-5 minuti girandole spesso. Quando fredde, tritatele grossolanamente e mescolatele al misto di patate e asparagi insieme a un pizzico di sale e a un cucchiaio abbondante d’olio.
  • Riunite in un frullatore il tofu a dadini, una macinata di pepe rosa, un pizzico di sale, 3 cucchiai d’olio, l’erba cipollina e frullate a media velocità versando il latte di soia sufficiente per ricavare una crema piuttosto fluida.
  • Disponete in una grande ciotola di vetro gli ortaggi conditi, ricopriteli con la crema di tofu, disponete a piacere le punte di asparago, alternando i due colori, e servite.
Macedonia di asparagi, mandorle e patate novelle con salsa di tofu all’erba cipollina - Ultima modifica: 2016-11-17T20:18:37+01:00 da