Lenticchie su crema di taccole

Porzioni Tempo di preparazione
2 persone 40 minuti
Istruzioni
  • In due pentole separate, lessate le lenticchie e le taccole in acqua salata. Per entrambe la cottura si aggira sui 30 minuti.
  • Nel frattempo frullate le mandorle e tritate la cipolla: meglio un cipollotto o una cipolla di tropea perchè la utilizzeremo a crudo.
  • Scolate lenticchie e taccole. Prelevate 10 taccole e tagliatele a striscioline corte oppure a losanghe. Oppure a dadini. Condite quindi le lenticchie con olio, taccole a dadini, cipolla tritata. Se vi piace aggiungete aglio e altre verdurine, spezie e aromatiche.
  • Frullate le taccole rimaste con le mandorle pelate già ridotte a farina, 4 cucchiai di olio evo, pepe e peperoncino se piace. Ottenete una crema più liscia possibile. Assaggiate e aggiustate di sale.
  • Se troppo raffreddata trasferite in una padella e scaldate. Versate nei piatti un letto di crema di taccole e sopra le lenticchie in insalata. Noi abbiamo aggiunto una salsa di yogurt che trovate nell’introduzione alla ricetta, ma potete farla anche vegan con uno yogurt di soia più compatto possibile.
Recipe Notes
Saltimbocca di taccole
Saltimbocca vegetariani di taccole

I saltimbocca di taccole sono un altro modo originale per portare in tavola questi baccelli gustosi. Qui la ricetta >

Lenticchie su crema di taccole - Ultima modifica: 2021-04-23T02:23:18+02:00 da