Lasagne di grano saraceno con salsa di scarola e noci

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 60 minuti 40 minuti
Istruzioni
  • Lavorate la farina di grano saraceno insieme alla farina di quinoa, 50 ml di acqua tiepida e una spolverata di sale. Impastate bene fino a ottenere una pasta elastica ma compatta. Se necessario aggiungete un po’ di acqua calda o, al contrario, altra farina di grano saraceno. Avvolgete l’impasto nella pellicola da cucina e sistematelo in frigorifero per 2-3 ore.
  • Scaldate una padella capiente con un filo d’olio, unite la scarola a fette spesse un paio di centimetri e cuocetela per 5 minuti a fiamma alta, mescolando di continuo. Unite le noci, tritate grossolanamente, e proseguite per uno-due minuti prima di versare la salsa di pomodoro. Portate a bollore, salate e cuocete a fiamma bassa per 3-4 minuti.
  • Portate a ebollizione il latte di soia insieme alla maizena e a una presa di sale, sempre mescolando. Lasciate raffreddare.
  • Stendete la pasta di grano saraceno in foglie sottili di pochi millimetri. Lessatele, una alla volta, in acqua salata in una padella bassa e larga. Scolatele in acqua fredda e ghiaccio. Terminata l’operazione stendetele ad asciugare su un panno, senza sovrapporle per evitare che si incollino tra loro.
  • Tenete da parte un mestolo di salsa mescolata con la besciamella. Sistemate le sfoglie in una pirofila, conditele con un po’ di salsa e formate un secondo strato di sfoglia, proseguendo nello stesso modo. Completate la lasagna con la salsa alla besciamella e infornate a 190 °C per 25 minuti circa.
Lasagne di grano saraceno con salsa di scarola e noci - Ultima modifica: 2022-01-03T15:02:53+01:00 da