Involtini di sogliola ai due cavoli con cipolle rosse

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 30 minuti 30 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Dividete le cipolle in 8 spicchi in modo da lasciare ciascuno unito alla parte con la radice; conditele con 2 cucchiai d’olio, un pizzico di sale, lo zucchero e le foglie di alloro spezzettate. Fatele cuocere, col coperchio, in una padella dal fondo pesante per 20 minuti; voltatele a metà cottura e bagnatele con pochi cucchiai d’acqua se tendono ad attaccarsi.
  • Eliminate la costa centrale dalle foglie di verza e tagliatele in 12 striscioline larghe quanto i filetti di pesce. Scottatele in abbondante acqua salata per un minuto scarso, scolatele con una schiumarola e trasferitele in una ciotola con acqua fredda.
  • Lessate nella stessa acqua della verza il cavolo per 10 minuti scarsi: deve restare al dente.
  • Tritate l’aglio insieme agli aghi di rosmarino, mescolate il battuto con 2 cucchiai abbondanti d’olio e scaldatelo dolcemente per un minuto. Quindi filtratelo e condite con questo i filetti di sogliola insieme a poco sale.
  • Mettete da parte 16 cimette del cavolo, schiacciate finemente le restanti e mescolatele con i pistacchi tritati. Spalmate la farcia sui filetti e richiudeteli a involtino, avvolgete ciascuno con una striscia di verza e disponeteli in una pirofila infornandoli a 180 °C per 10 minuti scarsi.
  • Disponete nel centro dei piatti gli involtini e contornateli con le cimette alternate agli spicchi di cipolla. Servite subito.
Involtini di sogliola ai due cavoli con cipolle rosse - Ultima modifica: 2020-10-04T10:10:51+02:00 da