Involtini di porri con lenticchie e lattuga

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 35 minuti 90 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Tagliate le parti verdi dei porri e mettetele da parte. Eliminate le radici, cioè la punta delle parti bianche, e ricavate 2 cilindri di circa 10 centimetri di lunghezza. Immergeteli, quindi, in acqua molto calda e lasciateli ammorbidire per 3-4 minuti. In questo modo sarà più facile sfilare le guaine più esterne. Ricavate una dozzina di queste ultime, che faranno da involucro.
  • Preparate il brodo. Riunite in una pentola una carota, un gambo di sedano, 10 grani di pepe, le parti verdi e quelle avanzate dei porri, un pizzico di curcuma o il rizoma fresco, una foglia di alloro, l’alga e un litro d’acqua. Se non avete tutti questi ingredienti inserite semplicemente quelli in vostro possesso. Portare a bollore e fate sobbollire per una decina di minuti.
  • Riducete in dadini la seconda carota, il restante gambo di sedano e metteteli a rosolare per 10 minuti in una pentola con 3 cucchiai di olio, un rametto di timo e una foglia di alloro. Aggiungete le lenticchie e, trascorso qualche minuto, sfumate con metà del vino, lasciandolo evaporare. A questo punto versate gradualmente il brodo filtrato e proseguite per 35-40 minuti, finché le lenticchie sono cotte ma non sfatte né brodose. Aggiustate il sale a fine cottura, rimuovete gli odori e lasciate raffreddare (tenete da parte un po’ di brodo dei legumi nel caso diventassero troppo asciutti).
  • Affettate la lattuga e fatela saltare in una pentola con poco olio, poi unite qualche goccia di tamari, o salsa di soia, e riducete la fiamma. Il risultato dev’essere una lattuga asciutta ma non bruciata.
  • lenticchie
    Amalgamate le lenticchie con la lattuga, quindi farcite con questo composto i cilindri di porro. Se vi sembrano troppo sottili e delicati, usatene due per ogni cilindro. Adagiateli quasi a contatto in una piccola teglia rivestita con carta da forno in modo che venga impedita la fuoriuscita della farcia. Infilate tra gli involtini l’ultima foglia di alloro e il secondo rametto di timo sminuzzati, spolverate con sale e pepe, quindi infornate a 160 °C per una ventina di minuti. Girate gli involtini almeno una volta durante la cottura e innaffiateli di tanto in tanto con il rimanente vino bianco.
Recipe Notes
Pasticcio del pastore vegano
Shepherd’s pie – pasticcio vegan di lenticchie e patate, senza glutine

Con le lenticchie avanzate preparate la Shepherd’s pie – pasticcio vegan di lenticchie e patate, senza glutine

Involtini di porri con lenticchie e lattuga - Ultima modifica: 2022-09-04T10:26:23+02:00 da