Guacamole board – 3 varianti

Porzioni Tempo di preparazione
2-4 persone 20 minuti
Ingredienti
Per il tagliere:
Istruzioni
  • Pulite un peperoncino verde eliminando semi e filamenti e riducetelo a dadini. Se invece avete scelto un peperoncino piccante, tagliatelo semplicemente a dadini.
  • Tagliate a piccolissimi dadini i pomodori: lasciateli in un colino a marinare con sale, pepe e uno spicchio d’aglio. Riducete a piccoli dadini anche la cipolla e le olive verdi e nere.
  • Dividete in due parti l’avocado e tagliatelo a griglia: trasferite la polpa in una ciotola. Fate lo stesso con gli altri 2 frutti. Schiacciate con una forchetta unendo il succo di 1 limone o di 2 lime, 2 cucchiai di olio evo e il trito di 2 spicchi d’aglio ottenuto con lo spremiaglio. Spolverate di sale, pepe e assaggiate per aggiustare di limone (o lime). Mescolate. Avete creato la base: adesso possiamo condirla in 3 modi diversi.
  • Dividete la guacamole base in 3 ciotoline. Nella prima aggiungete il peperoncino piccante, il pepe, e se vi piace, il coriandolo tritato. Nella seconda, le olive verdi e nere con una parte di cipolla di tropea, e la menta sminuzzata se vi piace. Nella terza, i pomodorini, la cipolla e se volete qualche pomodoro secco tagliuzzato.
  • Guacamole 3 varianti
    Mescolate bene la salsa nelle tre ciotoline. Servite con verdure crude su un tagliere o con i nachos fatti in casa che trovate nelle note.
Recipe Notes

Un’altra salsa 100% salute è la nostra salsa di melanzane, in questo caso molto povera di grassi pur presentandosi morbida e vellutata.

Qui la ricetta dei nachos fatti in casa.

Guacamole board – 3 varianti - Ultima modifica: 2020-08-05T04:02:08+02:00 da