Gnocchi alla romana di polenta bianca con noci e salvia

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 10 minuti 60 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Portate a bollore un litro e 750 ml di acqua con un cucchiaino di sale grosso. Mescolate la farina di mais, portate a bollore, quindi abbassate la fiamma al minimo e proseguite, sempre mescolando, per circa 50 minuti.
  • Amalgamate, a fine cottura, una spolverata di pepe, il burro, il parmigiano e il pecorino grattugiati, tenendo da parte due cucchiai di ciascuno dei formaggi. Stendete la polenta in una teglia oliata formando uno strato spesso circa 1 cm. Lasciatela raffreddare, poi trasferitela in frigorifero per almeno un’ora (questa preparazione può essere fatta anche il giorno prima, in tal caso copritela).
  • Immergete brevemente le foglie di salvia in poco olio bollente rendendole leggermente croccanti.
  • Ricavate tanti dischetti di polenta del diametro di circa 5-6 centimetri aiutandovi con un coppapasta. Quindi disponeteli in una teglia poco oliata sovrapponendoli leggermente. Spolverate con i formaggi tenuti da parte, disponete le foglie di salvia e irrorate con un filo d’olio. Infornate a 180 °C per circa 15 minuti. Se necessario, passate gli gnocchi per qualche minuto sotto il grill. Unite le noci tritate e servite.
Gnocchi alla romana di polenta bianca con noci e salvia - Ultima modifica: 2021-09-12T11:41:49+02:00 da