Gli gnocchetti di quinoa e grano saraceno sono un primo piatto sano e gustoso, perfetto anche per i bambini che in genere amano la forma e la consistenza morbida degli gnocchi

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
45 minuti
20 minuti
400 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Bollite la patata, sbucciatela e schiacciatela: ve ne serviranno 80 grammi.
  2. Lavorate la farina di quinoa con la farina di grano saraceno, le uova, la patata e una spolverata di sale. Dovrete ottenere un composto morbido ma facilmente lavorabile; se necessario aggiungete un po’ d’acqua.
  3. Formate con l’impasto tanti rotolini e poi ricavate gli gnocchetti disponendoli in una teglia infarinata.
  4. Rosolate dolcemente gli scalogni affettati in padella con 2 cucchiai d’olio, aggiungete il cavolo cappuccio, anch’esso tagliato a fettine, i pinoli e poco sale. Fate rosolare per alcuni minuti, poi coprite con un coperchio e lasciate stufare gli ortaggi per 10 minuti.
  5. Lessate gli gnocchi in acqua salata per 5 minuti da quando l’acqua riprende a bollire, scolateli e uniteli al condimento. Nei piatti completate con un filo d’olio ed, eventualmente, con il sesamo.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Gnocchetti di quinoa e grano saraceno con cavolo cappuccio - Ultima modifica: 2016-11-18T02:17:25+01:00 da Redazione
Gnocchetti di quinoa e grano saraceno con cavolo cappuccio - Ultima modifica: 2016-11-18T02:17:25+01:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome