Gelo di anguria e more con pistacchi

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
6 persone 10 minuti 10 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Tagliate a cubetti la polpa dell’anguria e frullatela finemente. Passatela al setaccio per eliminare eventuali residui, e raccogliete il succo in una ciotola. Se disponete di una centrifuga, potete utilizzarla per ottenere direttamente il succo senza filtrarlo.
  • Stemperate in un tegame la maizena nel succo del limone e in quello di anguria necessario per diluire l’amido senza formare grumi. Incorporate lo zucchero e a filo il resto del succo di anguria.
  • Mettete la pentola sul fuoco e mescolate in continuazione finché il colore dal rosa diventerà di un bel rosso anguria brillante e la consistenza inizierà ad essere più consistente e leggermente vischiosa. Appena raggiunge il punto di bollitura, levate dal fuoco.
  • Dividete il composto in 6 piccoli stampi spennellati con un velo d’olio di riso (se preferite, potete utilizzare un unico stampo grande); lasciate intiepidire e poi sistemate qualche mora al centro di ciascuno. Sistemateli in frigorifero finché non saranno del tutto rappresi (meglio se per una notte).
  • Sformate le gelatine e decoratele coi pistacchi, già tritati e tostati brevemente in una padella. Servite il dolce ben freddo.
Gelo di anguria e more con pistacchi - Ultima modifica: 2020-07-10T18:38:28+02:00 da