Gazpacho di susine con cialde ai pistacchi

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 10 minuti 25 minuti
Istruzioni
  • Pelate le susine e tagliatele a pezzi grossolani, sistematele in una piccola casseruola con lo sciroppo di agave, la cannella, la scorza di limone e un bicchiere d’acqua. Mettete sul fuoco e fate sobbollire per una decina di minuti. Eliminate la cannella e frullate il tutto con un frullatore a immersione in modo da ottenere un purè liscio. Sistematelo a raffreddare in frigorifero.
  • Riunite in un mixer i pistacchi, la farina di mais e la scorza grattugiata di limone, quindi macinate fino a ricavare una miscela molto fine. Alla fine mescolate in una ciotola la miscela ai pistacchi con la farina tipo 0.
  • Frullate con il frullatore a immersione il succo di mela con lo sciroppo di agave e l’olio di mais, poi versateli nella ciotola con le farine. Impastate con le mani per alcuni minuti ricavando una consistenza omogenea; formate una palla, copritela con un panno e lasciatela riposare per un’ora.
  • Stendete l’impasto con un matterello il più sottilmente possibile. Ritagliate la sfoglia in rettangoli di 10 x 2 cm (rimpastando gli eventuali scarti) e infornateli a 160 °C per 8-10 minuti, non devono colorirsi troppo.
  • Disponete sul fondo di 4 bicchieri da dessert qualche cucchiaiata di yogurt di soia, proseguite distribuendo il gazpacho fresco e finite “macchiando” la superficie con poco yogurt e qualche goccia di sciroppo di agave. Decorate i dessert con una susina, lasciata con la buccia e ridotta in tocchetti, e con qualche fogliolina di erba aromatica. Serviteli insieme alle cialde ai pistacchi.
Gazpacho di susine con cialde ai pistacchi - Ultima modifica: 2016-11-18T01:05:03+00:00 da