Falafel di piselli al coriandolo in crema di carote

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 25 minuti 25 minuti
Ingredienti
Per la chiffonade di ortaggi
Istruzioni
  1. Scolate i piselli e trasferiteli nel frullatore con i porri affettati, le foglie di coriandolo e un pizzico di sale. Frullate alla massima potenza fino a ottenere una consistenza omogenea e quasi cremosa. Aggiungete, se il composto fosse troppo asciutto, alcuni cucchiai di acqua fredda. Lasciatelo insaporire.
  2. Tagliate le carote previste per la crema a rondelle molto fini. Sistematele in una casseruola dal fondo spesso e aggiungete poco olio, la scorza di limone e l’alloro. Coprite con il coperchio e cuocete a fuoco basso, senza aggiungere liquidi, per 10 minuti fino a quando le carote sono diventate molto morbide.
  3. Frullate le carote cotte, dopo aver eliminato alloro e scorza, ricavando un purè liscio e profumato. Alla fine salatelo leggermente e conditelo con poche gocce di olio piccante.
  4. Pelate la carota ed eliminate la guaina esterna del porro. Affettate entrambi per il lungo con una mandolina. Quindi, con un coltello ben affilato, riducete le fettine in listarelle molto fini. Immergete queste ultime subito in acqua fredda in modo da renderle croccanti e arricciate in modo irregolare. Sistemate il tutto in frigorifero.
  5. Riducete il composto di piselli in tante quenelle aiutandovi con 2 cucchiai. Nel frattempo fate scaldare abbondantemente olio di arachidi a 180 °C. Friggetevi, quindi, i falafel per 4 minuti, scolateli su carta da cucina e poi teneteli in caldo.
  6. Sistemate un po’ di crema di carote sul fondo dei piatti, adagiatevi 4-5 falafel e sopra disponetevi la chiffonade di carote e porri (già con molta cura). Finite con le erbe aromatiche, qualche goccia di olio e di succo di limone.
Falafel di piselli al coriandolo in crema di carote - Ultima modifica: 2019-01-24T12:44:51+00:00 da