Fagottini morbidi di verza e patate

Porzioni Tempo di preparazione Tempo Passivo
2 persone 30 minuti 10 minuti forno
Ingredienti
Per la versione vegan:
Istruzioni
  • Predisponete una casseruola molto capiente e portate a bollore abbondante acqua; salate. Pelate, tagliate le patate a pezzi e lessatele fino a cottura(10-20 minuti: più i pezzi sono piccoli, minore sarà il tempo di cottura).
    Prelevate le patate cotte senza scolare l’acqua e trasferitele prima in un colino, poi in una ciotolina per schiacciarle con la forchetta o con lo schiacciapatate e ridurle in purea grossolana.
  • Sfogliate la verza avendo cura di non rompere le foglie e scottatele in acqua bollente: potete iniziare a scottare le verze anche mentre le patate lessano sul fondo. Scottatene due o tre per volta per qualche minuto capovolgendole se dovessero rimanere in superficie. Scolatele direttamente su un canovaccio da cucina per asciugarle brevemente.
  • Dividete in due parti la foglia di verza eliminando la parte più dura del torsolo.
    A questo punto grattugiate la scamorza affumicata. Per la versione vegan: insaporite la purea di patate con mezzo spicchio di aglio tritato, olio e pepe; controllate il sale.
  • Adagiate mezza foglia di verza sul piano e procedete con una cucchiaiata di patate, poi con una presa di scamorza grattugiata – per la versione vegana con due pomodorini semisecchi. Chiudete la verza a fagottino.
  • Ungete una teglia con olio extravergine di oliva e disponetevi i fagottini, spennellando di olio anche la parte superiore. Infornate così o completate se volete con pangrattato senza glutine o con parmigiano grattugiato. 180° per 10-15 minuti; con grill per ottenere una piccola doratura.
Recipe Notes

I fagottini di verza e patate sono un primo piatto vegan e senza glutine.

Fagottini morbidi di verza e patate - Ultima modifica: 2019-11-01T04:46:29+00:00 da