Crostatine vegan di pistacchi

Porzioni Tempo di preparazione Tempo Passivo
4-5 crostatine 10 minuti 20 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Se non avete pistacchi pelati, sbucciateli: per ottenere 100g di pistacchi pelati consideratene 220 interi. Non è necessario togliere la pellicina. Se volete togliere sia la pellicina che il sale, bolliteli in acqua per 1 minuto e dopo averli lasciati a mollo 5-10 minuti la pellicina si rimuoverà facilmente. Noi li abbiamo utilizzati con pellicina. Inseriteli nel mixer insieme agli anacardi.
  • Aggiungete cocco rapè, un pizzichino di sale, 3 cucchiai di sciroppo d’acero o miele e un tocchetto di burro (di mandorle, cocco, anacardi, o qualsiasi). A questo punto frullate.
  • Con questo impasto foderate le crostatine. Prima di foderarle con l’impasto, ungetele e infarinatele (farina di mandorle, riso…) se volete staccarle più facilmente. Ed ora due metodi: 1. Senza cottura. Potete mettere in frigo le crostatine e farle solidificare. 2. Con cottura. In forno, a 180° per 15 minuti otterrete crostatine croccanti deliziose.
  • Crostatine di pistacchi
    Noi le abbiamo farcite con yogurt e mirtilli.
Recipe Notes

 

Conchiglioni al pesto ripieni
Conchiglioni al pesto ripieni di mozzarella, pistacchi e peperoncino

Una generosa spolverata di pistacchi rende questo piatto gourmet -> Conchiglioni al pesto ripieni di mozzarella, pistacchi e peperoncino

Crostatine vegan di pistacchi - Ultima modifica: 2021-07-30T01:39:57+02:00 da