Crostata alla crema con arance crude, uvetta e pinoli

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
8 persone 40 minuti 20 minuti
Ingredienti
Per la torta
Per la crema
Per la guarnizione
Istruzioni
  • Tritate nel mixer per una manciata di secondi le mandorle con lo zucchero per la torta fino a renderle farinose. Impastate il composto ottenuto insieme alla farina di riso, alle uova, all’olio e a un pizzico di sale.
  • Stendete la pasta direttamente su un foglio di carta da forno e poi sistematela (con tutta la carta) in una tortiera, formando un bordo alto circa 3 cm. Quindi infornatela a 180 °C per 10-15 minuti.
  • Mettete a scaldare il latte di soia con la vaniglia incisa a metà per il lungo. Nel frattempo, amalgamate in una ciotola i tuorli con lo zucchero e l’amido di riso. Versatevi sopra il latte caldo con la vaniglia. Mettete la crema sul fuoco e sempre mescolando cuocetela per 3-4 minuti o finché non inizierà ad addensarsi. Levatela dal fuoco e mescolate ancora per un minuto. Eliminate la vaniglia e fate raffreddare la crema a bagnomaria in acqua fredda.
  • Riducete le arance in spicchi e poi pelateli.
  • Stendete la crema sulla base. Ricopritela completamente con gli spicchi d’arancia sistemati in modo circolare. Poi proteggete gli spicchi spennellandoli con un leggero strato di gelatina di frutta appena scaldata. Completate la guarnizione con l’uvetta strizzata e i pinoli. Fate riposare la crostata in frigo per 2-3 ore prima di servirla
Crostata alla crema con arance crude, uvetta e pinoli - Ultima modifica: 2016-11-17T22:02:44+01:00 da