Crostata alle fragole con crema di anacardi

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
6 persone 40 minuti 25 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Preparate la pasta mescolando la farina con il burro di cacao, l’olio e lo zucchero ottenendo un impasto compatto ma malleabile. Se necessario unite poca farina se risultasse troppo umido.
  2. Stendete l’impasto ricavando un tondo spesso almeno 1,3 cm, oppure, come abbiamo fatto noi per la foto, 2 dischi da circa 16 cm di diametro. Disponete la base in una teglia ricoperta con carta da forno e infornatela per 25 minuti a 180 °C. Sformate e lasciate raffreddare completamente.
  3. Scolate gli anacardi quindi frullateli con 40 ml d’acqua e il malto. Fate riposare il frullato in frigorifero per almeno 10 minuti.
  4. Lasciate sobbollire per 15 minuti il latte di riso mescolato con l’agar agar, l’amido, la vaniglia (lasciata intera oppure solo i semi raschiati con un coltello), la punta di un cucchiaino di sale. Quando inizia ad addensarsi, toglie il composto dal fuoco e unitevi il frullato di anacardi. Fate raffreddare brevemente e poi frullate il tutto (senza la bacca di vaniglia) fino a ottenere una crema liscia e spumosa.
  5. Affettate le fragole e disponetele sulla base di pasta, quindi ricoprite con la crema formando uno strato abbondante. Sistemate il dolce in frigorifero per un’ora prima di servirlo: in questo modo acquisterà più compattezza.
  6. Completate la decorazione con qualche fettina di fragola, foglioline aromatiche e fiori eduli.