Chiocciole allo zenzero e cardamomo

Porzioni Tempo di cottura
14 chiocciole 25 minuti
Ingredienti
Per il ripieno
Istruzioni
  • Mettete la pasta madre in una terrina capiente, aggiungete il latte tiepido e con una forchetta o con la mano sciogliete bene finché sia tutto liquido. Aggiungete le uova, le due farine, lo zucchero, il sale e mescolate. Passate sulla spianatoia e lavorate energicamente l’impasto per una decina di minuti, fino a quando l’impasto risulti liscio e omogeneo, dopodiché aggiungete poco alla volta il burro ammorbidito a temperatura ambiente fino ad amalgamarlo tutto, formate una palla, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare per tre ore lontano da correnti d’aria, dopodiché sgonfiate l’impasto in modo da ottenere un rettangolo e procedere con una serie di pieghe.
  • Lasciate riposare per 1 ora, quindi spezzare l’impasto in 14 pezzi, ciascuno del peso di 80 grammi circa, quindi arrotolate fino ad ottenere delle palline. Appiattite ciascuna pallina con il mattarello in modo da ottenere un rettangolo di circa 14/15 x 10 cm. Spalmate delicatamente su ciascun rettangolo un fiocchetto di burro ammorbidito, spolverate con il cardamomo in polvere e aggiungete i pezzetti di zenzero tritato. Arrotolate ciascun rettangolo partendo dal lato lungo, dopodiché avvolgete come se fosse una bobina in modo da formare le chiocciole. Sistematele su una teglia ricoperta di carta da forno, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare per 5-6 ore. Prima di infornare, spennellate le chiocciole con il latte.
  • Cuocete senza vapore in forno statico e preriscaldato a 190 °C per 20-25 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare su una griglia. Prima di servire spolverate con zucchero a velo.
Chiocciole allo zenzero e cardamomo - Ultima modifica: 2017-06-14T16:47:11+02:00 da