Carciofi rosolati con crema di fave fresche

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
8 persone 50 minuti 30 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sgusciate le fave e scottatele appena in poca acqua bollente. Eliminate la pellicina che le ricopre e quindi lessatele per pochi minuti. Tenetele al caldo.
  2. Mondate con cura i carciofi fino a raggiungere il cuore e la parte fibrosa del gambo, lasciando 3-4 cm di questo. Immergeteli in acqua acidulata col succo di un limone per qualche minuto.
  3. Rosolate delicatamente 2 spicchi d’aglio con 2 cucchiai d’olio in una casseruola dal fondo pesante, aggiungete i carciofi ben scolati e fateli insaporire per 4-5 minuti. Spruzzateli col vino bianco e il succo di un limone, poi unite un cucchiaino di scorza grattugiata da un limone, salate e proseguite a pentola coperta, per 10 minuti. Levate il coperchio e lasciate evaporare il liquido di cottura.
  4. Mettete da parte 4 cucchiai di fave per decorare e passate il resto al mixer con 3 cucchiai d’olio, 4-5 di foglie di menta, un pizzico di sale e uno spicchio d’aglio (dosatelo secondo la quantità desiderata): dovete ottenere una crema abbastanza densa.
  5. Distribuite nei piatti i carciofi caldi o tiepidi con accanto la crema di fave cosparsa con qualche pinolo (oppure sistemateli sopra la crema come nella foto). Completate con le fave intere e la menta. Servite subito con olio a parte.
Recipe Notes

Il carciofo mal si sposa col vino. Potete tentare con un Castel del Monte Bianco,
a base di chardonnay e sauvignon.

Carciofi rosolati con crema di fave fresche - Ultima modifica: 2016-11-17T16:48:21+00:00 da