Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
50 minuti di preparazione
30 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
250 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Sgusciate le fave e scottatele appena in poca acqua bollente. Eliminate la pellicina che le ricopre e quindi lessatele per pochi minuti. Tenetele al caldo.
  2. Mondate con cura i carciofi fino a raggiungere il cuore e la parte fibrosa del gambo, lasciando 3-4 cm di questo. Immergeteli in acqua acidulata col succo di un limone per qualche minuto.
  3. Rosolate delicatamente 2 spicchi d’aglio con 2 cucchiai d’olio in una casseruola dal fondo pesante, aggiungete i carciofi ben scolati e fateli insaporire per 4-5 minuti. Spruzzateli col vino bianco e il succo di un limone, poi unite un cucchiaino di scorza grattugiata da un limone, salate e proseguite a pentola coperta, per 10 minuti. Levate il coperchio e lasciate evaporare il liquido di cottura.
  4. Mettete da parte 4 cucchiai di fave per decorare e passate il resto al mixer con 3 cucchiai d’olio, 4-5 di foglie di menta, un pizzico di sale e uno spicchio d’aglio (dosatelo secondo la quantità desiderata): dovete ottenere una crema abbastanza densa.
  5. Distribuite nei piatti i carciofi caldi o tiepidi con accanto la crema di fave cosparsa con qualche pinolo (oppure sistemateli sopra la crema come nella foto). Completate con le fave intere e la menta. Servite subito con olio a parte.

Note

Il carciofo mal si sposa col vino. Potete tentare con un Castel del Monte Bianco,
a base di chardonnay e sauvignon.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome