Banana bread vegano, soffice senza lievito

Porzioni Tempo di preparazione Tempo Passivo
2-4 persone 10 minuti 40 minuti forno
Ingredienti
Per il banana bread vegan:
Per il frosting (non vegano):
Istruzioni
  • Utilizzate 3 banane mature, anche esternamente nere: è sufficiente che l’interno sia ancora del tutto integro e non annerito.
  • Schiacciate le polpe con una forchetta e aggiungete 50g di olio di semi, 70g di miele (scaldatelo per renderlo liquido, se è cristallizzato), l’aroma o una stecca di vaniglia. Mescolate e aggiungete in seguito 250g di farina e 100 di cocco rapè; infine un pizzico di sale e due cucchiaini di bicarbonato. Amalgamate bene con un mestolo fino ad ottenere un composto morbido. Trasferitelo in una teglia da forno (noi abbiamo utilizzato uno stampo quadrato) foderato da carta e infornate a 180° per 35-40 minuti.
  • Per il frosting veloce vegetariano: amalgamate in una ciotola la robiola, lo yogurt, l’albume e il cacao in polvere. Aggiungete lo zucchero a seconda del vostro gusto. Mescolate la crema e tenetela in frigo fino all’uso.
  • Sfornate il banana bread. Prima di aggiungere il frosting attendete che il dolce si raffreddi altrimenti la crema si scioglierà.
  • Banana bread vegan
    Se non avete voglia di aspettare servite le fette di banana bread con un po’ di crema al cioccolato a parte.
Recipe Notes

Per le varianti vegane del frosting, leggi il testo introduttivo alla ricetta.

Banana bread vegano, soffice senza lievito - Ultima modifica: 2020-03-13T06:59:35+00:00 da