Aspic di frutta

Porzioni Tempo di preparazione Tempo di cottura
4 persone 0 minuti 0 minuti
Ingredienti
Istruzioni
  • Preparate innanzitutto la frutta, che va lavata e tamponata con un panno pulito per asciugarla. Sgranate l’uva, togliete la buccia con un coltellino affilato e tagliate i chicchi a metà, quindi eliminate i semi, senza togliere troppa polpa. Snocciolate le prugne, tagliandole anch’esse a metà per il senso della lunghezza. Mescolate la frutta in una ciotola con due cucchiai di malto, come per preparare una macedonia e lasciatela riposare
  • A parte in una casseruola, sciogliete l’agar agar con il succo di mela, aggiungete il resto del malto di riso e mettete a cuocere, mescolando di tanto in tanto. Unite le uvette e non appena si alzerà il bollore, riducete la fiamma e fate addensare per un paio di minuti prima di spegnere. In una ciotola di vetro o in uno stampo a ciambella per budini, versate un paio di cucchiai di liquido bollente e lasciate raffreddare, finché sul fondo si sarà formato un leggero strato di gelatina. Foderate lo stampo con qualche chicco d’uva e alcune prugne, quindi versatevi il liquido caldo e il resto della frutta, premendo delicatamente con le dita in modo che non rimangano spazi vuoti.
  • Lasciate raffreddare il dolce, dopodiché mettetelo in frigorifero per un’ora almeno, in modo che la gelatina si rapprenda. Sformatelo su un piatto appena prima di servire, e decorate a piacere con qualche chicco d’uva
  • Si serve freddo.
Aspic di frutta - Ultima modifica: 2016-11-17T22:07:44+00:00 da