Prosegue la consultazione sul riesame della politica europea in materia di agricoltura biologica


I cittadini, le organizzazioni e le amministrazioni pubbliche  sono invitati a partecipare a questa consultazione compilando il questionario on line entro il 10 aprile

"La Commissione europea desidera conoscere il parere dei cittadini, delle organizzazioni e delle amministrazioni pubbliche su come sviluppare l'agricoltura biologica nel modo più efficiente". E' quanto si legge nella pagina web con la quale la commissione ha lanciato la sua proposta.
Le questioni principali affrontate nel questionario da compilare sono:
* semplificare il quadro giuridico, garantendo al tempo stesso norme incisive
* gestire la coesistenza delle colture geneticamente modificate con l'agricoltura biologica
* migliorare i sistemi di controllo e gli accordi commerciali per i prodotti biologici
* valutare l’impatto delle nuove norme in materia di etichettatura (in particolare, stabilire se l’uso ormai obbligatorio del logo europeo su tutti i prodotti biologici prodotti nell’Unione europea ha dato più visibilità ai prodotti biologici)
Per partecipare alla consultazione c’è tempo fino al 10 aprile, compilando il questionario online. Se si dispone di meno di 15 minuti di tempo, si può scegliere di rispondere soltanto alle domande obbligatorie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here