Premio Biol, iscrizioni prorogate al 25 febbraio


Nonostante l’annata sfavorevole, finora sono ben 300 i campioni d’olio biologico già arrivati per il concorso internazionale in programma a marzo a Bari

Prorogate le iscrizioni al XX Premio Biol, il concorso per i migliori oli biologici al mondo, in programma a Bari dal 18 al 20 marzo. Lo annuncia un Comunicato stampa degli organizzatori della manifestazione. Infatti, sulla scia delle crescenti richieste da parte dei produttori, il termine per la raccolta dei campioni di extravergine è slittato a mercoledì 25 febbraio. “Nonostante l’evidente annata sfavorevole, cha ha fortemente penalizzato, almeno quantitativamente, la produzione d’olio in particolare in Italia - commenta il coordinatore del Biol, Nino Paparella – abbiamo già ricevuto trecento campioni di oli da tanti Paesi. Ennesimo riscontro dell’importante posizionamento raggiunto dalla nostra kermesse nel settore olivicolo. Visti i ritmi degli arrivi in questi ultimi giorni, preannunciati dalle iscrizioni online, la proroga è stata la decisione più logica. Nel frattempo, stiamo ultimando il programma della manifestazione”.
Per le iscrizioni, dunque, le aziende che producono, imbottigliano o commercializzano olio extravergine biologico possono ancora iscriversi - e, cosa importante, far giungere i campioni - entro il 25 febbraio via web su www.premiobiol.it, o contattando il CiBi-Consorzio Italiano per il Biologico: info@premiobiol.it; tel. 080 5582512.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here