Cotti, crudi, come base per primi e secondi piatti, camuffati da lasagne o tagliatelle: se vi piacciono i porri non perdetevi le nostre ricette vegetariane al 100% che esaltano al massimo il loro inconfondibile sapore

5 ricette con i porri: Antipasto di porri farciti con crema di mandorle - Millefoglie di porri con noci, patate e tempeh - Cannelloni di porro con tofu e spinaci - Frittura leggera di anelli di porro - Tagliatelle di porro in salsa di anacardi

Più delicati delle cipolle, spesso i porri vengono utilizzati al loro posto per rendere i piatti maggiormente leggeri e digeribili. Questi ortaggi tradizionalmente trovano spazio tra i fornelli come ingredienti di risotti e torte salate, salse, creme di verdura (tipico è il loro abbinamento con le patate), stufati e frittate. Più raramente vengono consumati crudi in pinzimoni e insalate, affettati in rondelle sottili.
I porri sono un ottimo nutrimento perché contengono molti sali minerali: potassio, calcio, fosforo, sodio e ferro, hanno inoltre una significativa quantità di vitamina C, di carotene e fibre. Hanno il vantaggio, inoltre, di essere poco calorici: 100 g producono meno di 30 calorie. Per conservare intatto il valore nutritivo, il metodo  di cottura più adatto è quello a vapore.

Buono a sapersi

•    Comprare i porri nella loro stagione, nei mesi invernali, quando sono più saporiti.
•    Non scegliete quelli troppo grossi, perché ne buttereste più della metà nel pulirli.
•    Dopo averli acquistati non lasciateli troppi giorni in frigorifero, perderebbero sapore.
•    Per pulirli eliminate le radici alla base e le estremità verdi delle foglie. Togliete anche le foglie più esterne, se sono danneggiate.
•    Con un coltello appuntito tagliate per il lungo il porro senza separare la base e lavatelo sotto l’acqua corrente, aprendo bene le foglie più esterne per eliminare la terra eventualmente presente.
•    Non lavateli invece dopo averli tagliati a rondelle o a fettine perché nell’acqua perderebbero parte del valore nutritivo.

Ecco alcune sfiziose preparazioni.

Antipasto di porri farciti con crema di mandorle
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Michele Maino

Millefoglie di porri con noci, patate e tempeh
Difficoltà: Facile
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 35 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Cannelloni di porro con tofu e spinaci
Difficoltà: Media
Preparazione: 45 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Michele Maino

Frittura leggera di anelli di porro
Difficoltà: Facile
Preparazione: 35 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Michele Maino

Tagliatelle di porro in salsa di anacardi
Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Michele Maino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here