Crostini, budini, piatti al forno o antipasti sfiziosi, il tutto realizzato con il pane raffermo, perché in cucina non si spreca nulla!

5 ricette con il pane: Broccoletti arrosto con fonduta al taleggio - Crostini di sarde e cime di rapa al cumino - Zuppa rustica di pane e cavolo nero - Torta di pane e mele - Budino di pane alla siciliana

Ogni giorno si trovano quintali di pane nell’immondizia delle grandi città. Eppure il pane, in particolare quello lievitato naturalmente e, ancora di più, quello integrale, è un alimento che si conserva bene per diversi giorni e anche quando ha perso la morbidezza ed è diventato duro o raffermo perché si è asciugato, si può usare in cucina per preparare tanti piatti saporiti.

Buono a sapersi

•    Quando avanza del pane cercate di conservarlo in sacchetti di carta in previsione dell’utilizzo futuro, per evitare che ammuffisca. Il pane a pasta dura, o di grosse pezzature (toscano, siciliano, pugliese), si può tagliare già a fette.
•    Le fette di pane integrale possono diventare dei dadini per l’utilizzo in crostini.
•    Il pane molto duro, che non si riesce a tagliare, o in pezzetti piccoli, si può grattuggiare per ottenere un gustoso pangrattato casalingo.

Ecco alcuni esempi di ricette con il pane.

Broccoletti arrosto con fonduta al taleggio
Difficoltà: Media
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Crostini di sarde e cime di rapa al cumino
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 40 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

Zuppa rustica di pane e cavolo nero
Difficoltà: Media
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Torta di pane e mele
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 40 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

Budino di pane alla siciliana
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Gianna Melis

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here