Pane e pasta madre


Il testo ripercorre le tappe fondamentali dell’arte panificatoria, fornendo tutti gli strumenti per una panificazione consapevole e di qualità, frutto del lavoro di ricerca sulla lievitazione naturale condotto dall’autrice

Editore: Tecniche Nuove
Pagine: 128
Formato: 14,3 x 21 cm

Prezzo in promozione:
cartaceo: 7,92 euro
Digitale - pdf: 5,60 euro

Il testo ripercorre le tappe fondamentali dell’arte panificatoria, fornendo tutti gli strumenti per una panificazione consapevole e di qualità, frutto del lavoro di ricerca sulla lievitazione naturale condotto dall’autrice. Il volume sottolinea gli aspetti organolettici e nutrizionali delle farine provenienti da vecchie varietà di grano in confronto con le moderne farine raffinate, offrendo un quadro di riferimento utile per fare chiarezza nel dibattito fra grano moderno e grani antichi.
Il testo si sofferma sulla preparazione, gestione e mantenimento della pasta madre ottenuta con farine provenienti da vecchie varietà di grano e sul diverso approccio che esse comportano. Completa il libro una ricca sezione di ricette inedite, divise in tre categorie, il pane in tavola, il pane nei buffet e il pane in festa, raccontate nei dettagli per spiegare il metodo di lavoro dell’autrice e consentire la loro corretta realizzazione.

L'autore

Antonella Scialdone vive a Bologna da quasi dieci anni, appassionata di web e di cucina, cura il suo blog www.pappa-reale.net, dove con regolarità si diverte a proporre le sue ricette.
Partecipa ad un workshop sulla pasta madre che le fa conoscere il mondo del pane fatto con questo prezioso lievito. Ha pubblicato La pasta madre, Il Kamut® e Pasta madre, pane nuovo, grani antichi.

Salva

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here