Pasticceria homemade
Con fragole e fiori: 3 dolci per stupire

fiori
5 | 2 voto/i

Portiamo in tavola i protagonisti della primavera: i fiori! Naturalmente quelli commestibili che, abbinati alla deliziosa frutta di stagione, diventano l'ingredienti gourmet di questi golosi e scenografici dolci

Petali in pasticceria? Si può! Colorati e profumati, i fiori sono sin dall’antichità un ingrediente apprezzato in cucina e non solo per preparare insalate o piatti salati, ma anche i dolci.

Dove comprarli e come conservarli

I fiori eduli sono tantissimi e chi volesse procurarseli freschi può ordinarli online oppure, se possibile, andare nei vivai. È opportuno fare attenzione che si tratti di prodotti bio: quelli venduti come ornamenti possono essere trattati con fertilizzanti di sintesi e insetticidi di origine chimica. Attenzione anche alla tipologia: alcuni sono velenosi, come ciclamini, azalee, oleandro. La cottura compromette sia l'aspetto che il gusto dei fiori. Anche la conservazione in frigo non sempre ne mantiene la freschezza, quindi deve essere il più breve possibile.

Advertisement

Tanti gusti diversi

Tra i preferiti dai grandi chef stellati ci sono nasturzio e tagete, quest'ultimo dà uno sprint agrumato. Quelli di fagiolo e di pisello danno freschezza. Le viole dei boschi e i fiori della lavanda, utilizzati nella giusta quantità, aromatizzano i dessert in modo sbalorditivo. Sulle rose, poi, si apre un modo sconfinato. Con i "grappoli" delle robinie e gli "ombrelli" del sambuco si preparano profumati sorbetti.

Ecco 3 dolci da fare in casa, buonissimi e bellissimi.



5 | 2 voto/i

Con fragole e fiori: 3 dolci per stupire - Ultima modifica: 2021-04-23T07:53:38+02:00 da Redazione
Con fragole e fiori: 3 dolci per stupire - Ultima modifica: 2021-04-23T07:53:38+02:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome