Nel 2017 il bio accelera in Nord Europa, Usa e Canada


Previsto anche un ulteriore affermazione delle certificazioni ecologiche e solidali  come Fairtrade, Rainforest Alliance o Marine Stewardship Council

Uno studio firmato Organic Monitor, società specializzata in ricerche di settore, fornisce – come riporta una notizia di alimentando.info alcune previsioni sul mercato degli alimenti sostenibili per il 2017. Attesa la prosecuzione del trend positivo per le vendite di prodotti biologici, con picchi di crescita individuati soprattutto in Nord America e nei Paesi dell’Europa settentrionale. Più nello specifico, è previsto il sorpasso di quota 50 miliardi di dollari nel giro d’affari complessivo per il comparto tra Usa e Canada. Inoltre, si attende che la fetta di mercato per il bio raggiunga dal 7% al 10% del totale delle vendite di referenze alimentari negli Stati Uniti, in Germania, in Svizzera, in Danimarca e nei Paesi Scandinavi. Tra le altre tendenze che s’imporranno sempre più, citato un ulteriore sviluppo nel conseguimento di certificazioni come Fairtrade, Rainforest Alliance o Marine Stewardship Council, ma anche una crescente adozione da parte delle aziende produttrici di packaging green.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here