Negli USA anche i disabili possono condurre un’azienda agricola


AgrAbility è un’organizzazione, gestito dal National Institute of Food and Agriculture (NIFA) del Ministero dell’agricoltura americano, che assiste gli agricoltori con disabilità motorie per permettere loro di continuare a gestire le proprie attività agricole

Nel 2006 Mark Hosier ha avuto un brutto incidente: una balla di fieno di più di 900 kg gli è scivolata addosso schiacciandogli due vertebre. Hosier era sicuro che non sarebbe mai più stato in grado di continuare la sua attività agricola. Oggi, Mark maneggia il trattore con l’aiuto di un sollevatore meccanico, e le modificazioni fatte ai suoi strumenti di lavoro gli permettono di allevare i suoi maiali pur stando su una sedia a rotelle. Pochi mesi dopo l’incidente, Hosier e la sua famiglia sono venuti a conoscenza di AgrAbility, un’organizzazione che assiste gli agricoltori con disabilità motorie per permettere loro di continuare a gestire le proprie attività agricole. Lo riferisce un articolo pubblicato da  Aiol, la news letter del Mipaaf.
AgrAbility – continua l’articolo - è gestito dal National Institute of Food and Agriculture (NIFA) del Ministero dell’Agricoltura americano. Uno specialista in riabilitazione rurale dell’AgrAbility ha visitato l’azienda di Hosier e ha proposto delle modifiche alla struttura dell’azienda e alle attrezzature. Oltre a corridoi più ampi e un sollevatore meccanico aggiunto al trattore, Hosier ha innalzato i porcili in modo da poter gestire gli animali anche dalla sedia a rotelle. Hosier ha anche installato un sistema di live –streaming in modo da monitorare gli animali da casa sua ed evitare inutili spostamenti. Si stima che il 19% degli agricoltori non sia in grado di svolgere il lavoro in caso di una disabilità. Tuttavia, una ricerca che è stata svolta in otto stati americani, ha dimostrato che l’88% dei 366 agricoltori disabili sono in grado di gestire l’azienda agricola a tempo pieno o part time grazie al servizio di AgrAbility, e il 58% di loro sono in grado di gestire le loro aziende agricole indipendentemente. Il Nifa finanzia 31 progetti statali e regionali e un progetto nazionale.
Recentemente, la Purdue Università ha ricevuto 1,930,513 $ per quattro anni, per gestire il National AgrAbility project, progetto nazionale AgrAbility (Nap). Il ruolo di Purdue è fornire formazione, assistenza tecnica, informazione sulle risorse disponibili per lo staff statale e regionale del progetto AgrAbility e promuovere la crescita costante di servizi di AgrAbility in stati dove non ci sono progetti AgrAbiliti finanziati a livello federale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here