I barbecue estivi sono uno dei riti irrinunciabili della bella stagione. Grigliando le verdure fresche da sole o  con il pesce, ci si guadagna come gusto, salute e anche tempo, in modo da essere più liberi di godersi la serata all’aperto…

5 ricette alla "griglia": I condimenti per le verdure - Grigliata di verdure estive alle erbe aromatiche - Involtini di melanzane grigliate all'aroma di menta - Seppie con pomodori all'aglio e maggiorana - Involtini di pesce spada con peperoni all'aglio

Alla fine di una bella giornata estiva è decisamente piacevole concedersi una conviviale grigliata di pesce e ortaggi profumati con tutte le erbe aromatiche che l’estate ci regala. Un cibo sano e leggero che unisce il gusto al divertimento di raccogliere la legna, fare il fuoco e di vedere i mariti al lavoro!
Eh sì, la grigliata è di solito compito e orgoglio degli uomini. Certo, anche noi donne siamo perfettamente in grado di grigliare qualsiasi cosa, solo che una volta tanto ci piace delegare e riposare. A patto che anche la pulizia del barbecue, della griglia, dell’eliminazione della brace ben spenta venga fatto da chi ha ricevuto tanti complimenti per la splendida grigliata!

Consigli per grigliate perfette

Cuocere alla brace non è difficile, ma richiede un po’ di esperienza perché il pericolo è quello di bruciare i cibi o, al contrario, di servirli crudi. Ecco perciò alcuni indispensabili consigli pratici.
•    Preparate la brace
Non dovete mai cuocere gli alimenti su fiamma viva ma solo e sempre su una brace che può essere di legna o di carbonella. Perché si formi la brace, la legna va accesa almeno tre quarti d’ora prima mentre per la carbonella possono bastare una ventina di minuti. Per un fuoco di legna mettete sul fondo del barbecue alcuni fogli di giornale appallottolati strettamente, copriteli con legnetti sottili e secchissimi e sopra disponete 2-3 pezzi di legna di maggiore spessore.
•    Soffiate sul fuoco
Non dimenticate di dare aria con una ventola o con un soffietto; quando i pezzi più grossi avranno preso fuoco potrete disporne altri. Per il fuoco di carbonella sono molto utili le tavolette accendi fuoco che potete utilizzare anche per la legna.
•    Lontano dal calore
La griglia non deve mai toccare la brace ma essere a una distanza tanto maggiore quanto più grande è il cibo da cuocere: di solito i barbecue dispongono di reggigriglia predisposti per 3-4 diverse distanze. Se non avete reggigriglia utilizzate dei mattoni sovrapposti.
•    Gli attrezzi adatti
Per girare i cibi procuratevi una paletta e un forchettone a manico lungo. Utilizzate sempre dei guanti da lavoro per non rischiare di scottarvi. Per movimentare la brace vi occorrerà l’apposita paletta di ferro.

Ecco alcune ricette per una saporita cena all’aperto

I condimenti per le verdure
Difficoltà: Facile
Preparazione: 0 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

Grigliata di verdure estive alle erbe aromatiche
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Fabiano Guatteri

Involtini di melanzane grigliate all'aroma di menta
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Seppie con pomodori all'aglio e maggiorana
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

Involtini di pesce spada con peperoni all'aglio
Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here