Gustiamo insieme tre dolci pasquali regionali rivisitati, alleggeriti di grassi, zuccheri e calorie. Perché la festa diventa ancora più buona se si rimane in forma e in salute!

3 ricette di dolci pasquali: Colomba di grano saraceno - Piccole pinze pasquali alla triestina - Pardulas sarde alla ricotta e miele

Idee golose per realizzare dei dolci di Pasqua nutrienti ma più leggeri del solito, deliziosi nel pieno rispetto della tradizione italiana e non solo: una colomba, un pane dolce e un cestino di ricotta, ricette molto diverse tra loro ma unite dalla qualità degli ingredienti. Per la preparazione della Colomba si usano le mandorle invece del burro, sfruttando così solo i grassi naturali della frutta secca e contemporaneamente riuscendo a mantenere una morbidezza molto piacevole.
Grazie al lievito di birra le Pinze pasquali risultano fragranti e soffici nonostante la presenza di pochi grassi. Infine, una versione light delle Pardulas sarde che, rispetto alla ricetta originale, prevede l’olio al posto dello strutto e il miele invece dello zucchero, per un risultato più sano ma ugualmente goloso.

Ecco come realizzare le nostre ricette.

Colomba di grano saraceno alla maniera tirolese
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 35 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Piccole pinze alla triestina
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Pardulas sarde alla ricotta e miele
Difficoltà: Facile
Preparazione: 35 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here