La cucina dei colori


La cucina dei colori è un libro di ricette ma anche un affascinante viaggio all’interno degli effetti della cromoterapia, del gusto, del piacere e della storia del cibo. Nero, bianco e tutti i colori dell’arcobaleno vengono portati a tavola: 80 ricette proposte dallo chef Nicola Michieletto. Gusto, colore e benessere si fondono ispirandosi alla  vita e agli studi di cromoterapia di Daliah Giacoma Sottile

Editore: Tecniche Nuove
Pagine: 346
Formato: 17x24 cm
Anno: 2011
Prezzo: 24,90 euro

La cucina dei colori è un libro di ricette ma anche un affascinante viaggio all’interno degli effetti della cromoterapia, del gusto, del piacere e della storia del cibo. Nero, bianco e tutti i colori dell’arcobaleno vengono portati a tavola: 80 ricette proposte dallo chef Nicola Michieletto. Gusto, colore e benessere si fondono ispirandosi alla  vita e agli studi di cromoterapia di Daliah Giacoma Sottile. La luce, il colore, l’amore  per se stessi, l’attenzione per la qualità del cibo e nessun condizionamento calorico sono alla base di questa rivoluzionaria filosofia alimentare adatta anche all’alimentazione dei bambini perché coloratissima. Il libro è ricco di informazioni e nozioni storiche che ci portano alla scoperta delle origini e tradizioni degli alimenti organici e biologici proposti nelle ricette perché il cibo è cultura, salute e benessere: porteremo a tavola l’arcobaleno, luce e colore nella  nostra alimentazione quotidiana, senza più l’incubo delle calorie.

Gli autori

Daliah Giacoma Sottile

Daliah Sottile è ricercatrice da circa 20 anni nel campo dell’alimentazione biologica e si batte a favore del mantenimento delle culture tipiche e in via di estinzione valorizzandole e mettendole in contatto le une con le altre per creare una forza che mantenga una tradizione vera.

Nicola Michieletto

Nicola Michieletto è chef, ha insegnato in numerosi corsi di alimentazione naturale, è docente ai corsi professionali per cuochi, è consulente per la refezione scolastica e collabora con distributori di alimenti biologici. È autore di altre pubblicazioni specializzate. Con Tecniche Nuove ha pubblicato nel 2007 Senza glutine.

Mattutini alla quinoa
Per 6 persone
400 g di farina semintegrale di farro
100 g di farina di quinoa nera
350 g di burro morbido
200 g di zucchero di canna grezzo semolato
1 uovo intero
50 g di cacao amaro in polvere
100 g di granella di nocciole
1,5 g di sale marino integrale fino

Tagliare il burro morbido a dadini e sabbiare le farine sulla spianatoia, aggiungere gli altri ingredienti e impastate fino a ottenere una consistenza omogenea. Arrotolare a "salsiccia", avvolgere in una pellicola e porre in congelatore per 15 minuti circa. Tagliare a dischi di 1 cm di spessore circa. Disporre i dischi su una teglia da forno foderata con carta da forno bagnata, strizzata e oliata, preriscaldare e infornare a 170 °C cuocendo per 5-6 minuti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here