Tutti a tavola!
La menta per stare bene

menta
Foto di Laila Pozzo

Rinfresca solo a vederla, si coltiva facilmente in vaso ed è molto versatile in cucina… Stiamo parlando della menta

La menta è senza dubbio una delle piante più note, non solo tra le piante aromatiche: conosciuta e apprezzata oggi in tutto il mondo come fonte principale di mentolo, lo era già dalle civiltà più antiche per le sue proprietà diuretiche, come digestivo, nella cura di tossi e raffreddori e in ultimo per i suoi presunti poteri afrodisiaci. In molti paesi è infatti tradizione adornare le camere dei novelli sposi come segno di buon augurio e per propiziarne la felicità. Il suo nome trae origine dalla mitologia greca: Mintha era, infatti, il nome di una bellissima ninfa, figlia del dio dei fiumi, amata da Plutone, che venne trasformata in pianta per gelosia da Proserpina, moglie di Plutone.

Cosa contiene la menta

La fresca menta contiene un olio essenziale (composto per circa il 50% da mentolo), tannini, flavonoidi, triterpeni.

La menta in cucina

Anche la menta è una piantina molto apprezzata in cucina. Si usa nei dolci, nei gelati, nei sorbetti; per insaporire i risotti, pasta, sughi e carni. Ottima se aggiunta nel ripieno dei carciofi e pomodori e nelle torte salate. La varietà piperita ha un sapore abbastanza intenso: nel caso, si può sostituire con la mentuccia, di sapore leggermente meno carico e più gradevole. La menta romana e quella glaciale, invece, sono più adatte alla preparazione di caramelle.

Preziosa come analgesico ma non solo

L’erboristeria consiglia la menta in caso di disturbi di tipo digestivo quali nausea, vomito, aria nella pancia. Ma anche per contrastare l’affaticamento generale e l’insonnia. Infine è indicata come analgesico per lievi malesseri come la cefalea e il mal di denti.

Adesso ecco 5 ricette con la fantastica menta!

Pennette con zucchine, menta e nocciole
Difficoltà: facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Marco Bianchi

Mousse di asparagi con menta ed erba cipollina
Difficoltà: facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Vellutata di cetrioli allo yogurt con feta e menta
Difficoltà: facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura:
Ricetta di Barbara Toselli

Mini bavaresi di ricotta e fragole alla menta
Difficoltà: facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 5 minuti
Ricetta di Paola Galloni

Mini pavlove con fragole e menta
Difficoltà: media
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 70 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here