Bellezza fai da te
Maschere d’autunno


Ingredienti di stagione per curare la pelle del viso, rendendola più luminosa, morbida, idratata... in una parola, splendente!

Il cambio di stagione rappresenta per la pelle una fase delicata. Fondamentalmente quindi dedicarle le corrette attenzioni che le consentano di riconquistare il giusto grado di idratazione ed elasticità, predisponendosi al meglio ad affrontare l’arrivo della stagione fredda. In quest’ottica, la maschera rappresenta il trattamento “di bellezza” per eccellenza: grazie ai suoi tempi di posa, 10 - 20 minuti, i principi attivi delle materie prime utilizzate riescono ad agire in profondità. E i risultati si vedono subito!

È importante sapere che...

  1. Per preparare maschere e cosmetici in generale, i contenitori e utensili ideali sono quelli in vetro, ceramica e legno.
  2. Se la maschera è troppo densa, aggiungete un po' d'acqua. In caso contrario, unite dell'argilla per addensare.
  3. Preparatene piccoli quantitativi: il prodotto va utilizzato al momento, non si conserva.
  4. Applicate la maschera con i polpastrelli o con un pennellino a setole morbide sul viso a partire dal mento, poi coprite il collo e tutto il viso, tranne il contorno occhi e labbra.
  5. Per rimuovere la maschera usate una spugnetta o un dischetto in cotone imbevuto d'acqua tiepida, e risciacquate a fondo. Poi vaporizzate sul viso dell'acqua di rose.

La bellezza lievita!

La maschera al lievito di birra è ottima per asportare cellule morte e impurità dalla pelle del viso, regalandole luminosità, idratazione e tono. La preparazione è semplice: stemperate circa 20-30 grammi di lievito di birra in poca acqua fino a ottenere una consistenza cremosa che consenta di spalmare senza difficoltà il preparato sulla pelle, lasciando liberi contorno occhi e labbra. Dopo aver lasciato in posa per circa mezz’ora eliminate la maschera con l’aiuto di un batuffolo di cotone imbevuto con acqua tiepida. Concludete applicando una crema idratante.

Rigenerante alla melagrana

La melagrana, grazie alle sue proprietà antiossidanti, è utile per contrastare i danni causati alla pelle da raggi solari, inquinamento e stress. Ricca di vitamina C, favorisce la ricostituzione del collagene e la rigenerazione della cute che risulta più tonica e compatta. Svolge un’azione anti-age utile per prevenire la formazione delle rughe. Può favorire la depigmentazione delle macchie brune, rendendole meno evidenti.

Ingredienti
1 cucchiaio di succo di melagrana, 1 cucchiaio di argilla verde, 1 cucchiaino di miele d’acacia (facoltativo), 1 goccia d’olio essenziale (o.e.) di incenso o geranio

Preparazione 
1. Reidrata la polvere d’argilla aggiungendo il succo di melagrana fino a raggiungere una consistenza omogenea e cremosa.
2. Aggiungi il miele e l’olio essenziale, mescolando accuratamente.

Usala così
Applica uno strato sottile su viso e collo e lascia in posa 15 minuti. Poi risciacqua. Ripeti l’operazione una volta ogni 15 giorni.

Illuminante per pelli grasse

Il kiwi è un frutto ricco di antiossidanti, sali minerali e vitamine utili per la pelle, come la C e la E. Grazie agli acidi organici che contiene esercita effetti esfolianti, rinnova la pelle, regola la produzione di sebo, elimina l’eccesso di grasso e attenua le imperfezioni.

Ingredienti 
Mezzo kiwi ben maturo, 4-5 cucchiai di argilla verde, 1 cucchiaino raso di oleolito di calendula, 3-4 gocce di olio essenziale di rosmarino

Preparazione
1. Schiaccia il kiwi, in una ciotolina in vetro capiente, insieme all’olio fino a ottenere una consistenza omogenea.
2. Aggiungi l’olio essenziale e gradatamente l’argilla mescolando bene finché non ottieni un miscuglio cremoso non troppo fluido.

Usala così
Applica la maschera in modo uniforme, lasciandola in posa per 10 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.

 

Maschere d’autunno - Ultima modifica: 2019-10-15T15:25:43+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome