La lattuga si utilizza principalmente come contorno, ma in realtà è anche un ottimo ingrediente per la preparazione di primi piatti di pasta e riso, minestre, vellutate, e anche come sfizioso involucro di involtini e fagottini.

Gustatevi queste 5 preparazioni a base di lattuga tratte dal ricettario di "Cucina Naturale": Garganelli con piselli e lattuga - Gnocchi di patate in crema di lattuga e fiori di zucca - Crema di lattuga e mandorle - Fagottini di lattuga al farro e salsa di cannellini allo zenzero - Involtini di lattuga con salsa rossa e limone

La lattuga è un ortaggio che appartiene alla famiglia delle Composite. Si consumano le foglie, che, a seconda della varietà, possono essere di diversa forma, consistenza  e colore. In cucina si utilizza sia cruda, sia  cotta, ed è molto apprezzata per le sue qualità rinfrescanti. Il suo momento migliore va da giugno ad agosto.

Varietà
- La Liscia è la varietà più comune e si caratterizza per le foglie "lisce" e di colore verde.
- La Romana: è la tipologia che ha foglie allungate ed è più saporita
- La tipologia Iceberg ha invece foglie molto chiare e croccanti, e un sapore più delicato. 
- La varietà Gentile ha invece come caratteristica foglie allungate e tenere e di colore sia verde sia rossastre.

Guida all'acquisto
Prediligete cespi compatti, con foglie brillanti e croccanti, Per le varietà con foglie lisce sceglietele, turgide al tatto  Il cuore deve essere compatto, sodo, e croccante.

Come pulirla e conservarla
La lattuga si conserva in frigorifero dopo averla mondata, eliminando le foglie esterne, lavata sotto l'acqua corrente e asciugata accuratamente. Il getto d'acqua non deve essere mai violento, e l'asciugatura è preferibile con una centrifuga manuale.

Proprietà
La lattuga contiene poche calorie e tante fibre. Tra i micornutrienti presenti troviamo betacarotene, vitamina C, calcio e ferro. Contiene il lattucario, una sostanza dal potere rilassante  che agisce in sinergia con le vitamine B1, B2 e B6 favorendo un rilassamento generale. 
Consumata come antipasto favorisce il senso di sazietà mentre, dopo pasto, è utile per la regolarizzazione dell'intestino e in caso di difficoltà digestive. Svolge anche un'efficace azione diuretica. 

 

 

 

Garganelli con piselli e lattuga
Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

Gnocchi di patate in crema di lattuga e fiori di zucca
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Crema di lattuga e mandorle
Difficoltà: Media
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Laura Siccardi

Fagottini di lattuga al farro e salsa di cannellini allo zenzero
Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 45 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Involtini di lattuga con salsa rossa e limone
Difficoltà: Media
Preparazione: 45 minuti
Cottura: 35 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here