Home Cipollotto

Cipollotto

Ci sono due varietà di cipollotti. Quello bianco è caratterizzato da un sapore accentuato e risulta essere più adatto per la cottura, oltre a conservarsi più a lungo. Quello rosso ha un sapore molto dolce, che si mantiene taleanche se viene cotto ed è particolarmente adatto al consumo crudo.

Acquisto

Vanno acquistati senza terra e debbono essere sodi e uniformi. Una garanzia di freschezza è il gambo verde brillante, ancora umido al tatto. Per la conservazione bisogna fare attenzione, in quanto tendono a marcire non appena intaccati da piccoli tagli o ammaccature. Meglio conservarli in un luogo areato, asciutto e buio, disponendo i bulbi in uno strato sottile in modo che l’aria possa circolare. Possono essere conservati in frigo sino a 4 giorni, chiusi ermeticamente.

Proprietà

Ricchi di potassio e di un discreto contenuto di calcio, contengono anche vitamina C, B1, B2 e PP. Depurativi, disintossicanti e diuretici, sono indicati nelle diete dimagranti e soprattutto per chi soffre di sovrappeso dovuto a ritenzione idrica. Chi soffre di digestione lenta sarà beneficiato dal consumo, controindicati invece per chi soffre di gastrite.

Cipollotto

Tutte le ricette con Cipollotto

Nidi di pane carasau con piselli e carciofi

Ricetta vegetarianaSenza latte e derivati Difficoltà: Facile 20 minuti 20 minuti

Minestra di fregola con fave alla menta

Ricetta vegetarianaSenza latte e derivati Difficoltà: Facile 20 minuti 40 minuti

Insalata di fave fresche con piselli, mais e nocciole

Ricetta vegetarianaSenza glutineSenza latte e derivatiVegan Difficoltà: Facile 25 minuti 15 minuti

Farfalle con fave fresche e salsa al basilico

Ricetta vegetarianaSenza latte e derivati Difficoltà: Facile 30 minuti 40 minuti

Insalata di pollo lesso alla senape

Senza glutineSenza latte e derivati Difficoltà: Facile 20 minuti
css.php