Home InformaBio

InformaBio

il blog di Franco Travaglini

Franco Travaglini vive e lavora nella campagna umbra. Giornalista professionista dal 1983, si è formato nelle redazioni di due quotidiani. Poi, come free lance, ha collaborato con varie testate scrivendo di animali, ambiente, alimentazione e agricoltura biologica.

Una proposta che farà discutere lanciata dall'Upibio, l'Unione dei produttori che fa parte di Federbio. Oggi gli enti di certificazione sono 15. Ne parliamo con Ignazio Cirronis presidente di Upbio

E' quanto emerge dall’analisi Wine Monitor Nomisma su dati Fibl, resa nota in occasione del convegno organizzato da FederBio 'Il successo del vino biologico in Europa e nel mondo', che si è tenuto durante Vinitalybio - il salone dedicato ai vini biologici

Mega Biobottega, 2.400 mq di alimenti biologici

Ha aperto a Busnago, in provincia di Monza e Brianza, Mega Biobottega, il più grande punto vendita di alimenti biologici in Europa

Presentati i risultati del progetto Eusal, realizzato dal Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria. Per ridurre il sale occorre lavorare sulle qualità della materia prima, cioè il grano, per ottenere un pane appetitoso e più sano

Vincenzo Vizioli, presidente Federale dell’Aiab, interviene nella discussione seguita alla presa di posizione di un gruppo di docenti universitari che definiva la biodinamica una “pseudo scienza” e criticava altri docenti che invece si erano dichiarati disponibile al confronto

Una lettera al Ministro dell’Agricoltura, alle Commissioni parlamentari e alle Regioni per proporre una Pac che abbia come pilastri l’agricoltura biologica e le produzioni locali, firmata da quattordici associazioni

Un sito completamente rinnovato nella linea grafica e nella presentazione dei contenuti, per promuovere e qualificare il territorio tramite il metodo dell’agricoltura biologica come modello di sviluppo sostenibile e multifunzionale
Con questo titolo nei giorni scorsi la Società italiana di genetica agraria ha presentato la sue dodici tesi per individuare la via italiana al nuovo miglioramento genetico. Un appello affinché l’Unione Europea non includa questi nuovi metodi, in particolar modo il genome editing, fra gli OGM. L’adesione del CREA

Le motivazioni dell’invito a boicottare t-shirt e altri capi in cotone convenzionale pubblicate sul sito del cantante

E’ il progetto che valorizza i prodotti agroalimentari fatti in Italia secondo i princìpi del Commercio Equo e Solidale, proponendo anche nel nostro Paese un modello alternativo di economia che mette al centro le persone, l’ambiente e la scelta di vivere responsabile

Gusto e salute in cucina

il blog di Giuseppe Capano

Fa' la dieta giusta

il blog di Barbara Asprea

InformaBio

il blog di Franco Travaglini

Il blog del direttore

di Venetia Villani
css.php