Inaugurato a Bruxelles “FiBL Europa”


L'Istituto di ricerca in agricoltura biologica con base in Svizzera, ha aperto una nuova sede nella capitale europea allo scopo di costituire un punto di raccordo tra le ampie conoscenze scientifiche acquisite nel settore e i processi decisionali politici che si svolgono a Bruxelles

FIBL, l'Istituto di ricerca  in agricoltura biologica con base in Svizzera, ha aperto una nuova sede a Bruxelles. Scopo della presenza nella capitale europea – informa il Sinab  - è quello di  costituire un punto di raccordo tra le ampie conoscenze scientifiche acquisite nel settore e i processi decisionali politici che si svolgono a Bruxelles, includendo anche la forte presenza delle tante rappresentanze di Paesi europei e stakeholder.

In occasione dell'inaugurazione di FiBL Europa, l’istituto ha rinnovato il proprio logo e modernizzato la sua identità d’impresa.

Con i suoi diversi settori di attività, FiBL è il più grande istituto di ricerca a livello globale dedicato all'agricoltura biologica. Le sue capacità di ricerca sono una risorsa fondamentale per risolvere i problemi pratici che gli agricoltori biologici si trovano ad affrontare, fornendo una ricerca di base sugli aspetti della sostenibilità in agricoltura.

FiBL Europa si ripromette di promuovere metodologie di valutazione della sostenibilità per le aziende agricole, le aziende del settore agro-alimentare e per i decision-makers, utilizzando strumenti come SMART, RISE e Life Cycle Assessment. Altri piani prevedono di fornire a più paesi liste regolarmente aggiornate di sementi biologiche e materiali di propagazione sulla piattaforma "OrganicXseeds.com".

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here