In forma con l’indice glicemico


Il metodo per dimagrire in modo duraturo esiste ed è abbastanza semplice: bisogna imparare a mangiare cibi che non facciano ingrassare e farne una regola di vita. No, non chiudete il libro lanciandolo con rabbia all’altro lato della stanza, perché non abbiamo detto che dovrete patire la fame e mangiare per sempre bistecca e insalata scondita

Editore: Tecniche Nuove
Pagine: 124
Formato: 14,3x21 cm
Anno: 2006
Prezzo: 8,90 euro

Il metodo per dimagrire in modo duraturo esiste ed è abbastanza semplice: bisogna imparare a mangiare cibi che non facciano ingrassare e farne una regola di vita. No, non chiudete il libro lanciandolo con rabbia all’altro lato della stanza, perché non abbiamo detto che dovrete patire la fame e mangiare per sempre bistecca e insalata scondita.
Abbiamo detto che dovete imparare a mangiare: in questo libro vi spieghiamo un metodo, che dà valore ai legumi, ai cereali integrali, al pesce, alla verdura, alla frutta e all’olio d’oliva, ormai riconosciuti dai nutrizionisti come alimenti che salvano la linea e la salute e dovrebbero costituire la base dell’alimentazione per tutti, grandi e piccoli.
Per tutta la vita.
Un metodo che si basa sull’utilizzo di alimenti a basso indice glicemico, per ritornare al peso forma e mantenerlo e per migliorare le energie fisiche e mentali.

L'autore

Cornelia Pelletta
Cornelia Pelletta è una giornalista esperta di alimentazione e salute, collabora con la rivista Cucina Naturale. In questa collana ha pubblicato La cucina per i bimbi, Dove va il cibo?

Passato di cannellini e peperoni
Preparazione: 15’ Cottura: 25-55’
Difficoltà: media
vegetariano, senza uova, latticini e glutine
Ingredienti per 6 persone:
300 g di fagioli cannellini secchi,
2 peperoni gialli medi,
1 pomodoro maturo,
1 mazzettino di basilico fresco,
1 mazzettino di cerfoglio fresco,
pepe in grani da macinare (facoltativo),
olio extravergine d’oliva.
1. Lavate i cannellini e teneteli a bagno per almeno 12 ore.
2. Scolateli, disponeteli in una pentola, copriteli con 2 litri e mezzo d’acqua e portateli a ebollizione; salate leggermente e cuocete a fuoco medio per 45 minuti circa.
3. Nel frattempo lavate i peperoni, divideteli in quattro per il lungo e tagliateli a fettine, poi fateli rosolare per un quarto d’ora in olio d’oliva a fuoco dolce.
4. Pelate il pomodoro scottandolo 1 minuto nella stessa acqua di cottura dei fagioli, frullatelo insieme al basilico e al cerfoglio tritati, poco sale e un cucchiaio di olio.
5. Aggiungete i peperoni ai fagioli, cuocete altri 10 minuti, spegnete il fuoco e passate al passaverdura.
6. Servite il passato caldo o tiepido a scelta, unendo il pomodoro e una buona spruzzata di pepe.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here