Il tofu e la cucina vegetariana


Tofu e derivati della soia sono sempre più presenti nei banchi dei negozi alimentari, immancabili nell’alimentazione di vegetariani e vegani, ma indispensabili anche per chi presenta intolleranze ai latticini o ha problemi di colesterolo troppo alto

Editore: Tecniche Nuove
Pagine: 128
Formato: 14.3 x 21 cm

Prezzo in promozione:
cartaceo  8,42 euro
digitale    5,60 euro

 

Tofu e derivati della soia sono sempre più presenti nei banchi dei negozi alimentari, immancabili nell’alimentazione di vegetariani e vegani, ma indispensabili anche per chi presenta intolleranze ai latticini o ha problemi di colesterolo troppo alto. Questa nuova edizione del libro, arricchita di ricette e nuovi capitoli, ne racconta la storia e l’origine e ne suggerisce i diversi usi culinari. Accanto al tofu, che proviene dalla cucina cinese e al tempeh sempre di provenienza orientale, al quale sono dedicati un capitolo e numerose ricette, molti altri sono i prodotti a base di soia che si possono utilizzare in cucina, dal “latte”, allo “yogurt” alla “panna”, ai granulati, ai cosiddetti “hamburgher”, “wurstel” e molto altro ancora. Il loro uso in cucina non è difficile, ma qualche accorgimento è utile per gustarli al meglio, sia in ricette dalla chiara impronta orientale, sia in piatti che combinano questi ingredienti con i sapori tipici della cucina mediterranea. Con 119 ricette

L'autore

Giuliana Lomazzi

Giuliana Lomazzi Triestina di adozione, giornalista, autrice e food-blogger
(http://cucinatralerighe.blogspot.it/) nel campo dell’alimentazione e del benessere naturali. Tiene corsi di alimentazione, in particolare per l’associazione Cibo è salute, che diffonde il Metodo Kousmine in Italia. www.giulianalomazzi.eu, segui l'autrice anche su facebook.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here