Guida alla cottura


Perché una torta si cuoce al forno e un budino a bagnomaria? È meglio bollire le verdure o cuocerle a vapore? I cibi abbrustoliti fanno male? Si può friggere con l’olio di semi? La carta da forno è pericolosa? E il microonde?
Autore: Giuliana Lomazzi
Editore: Tecniche Nuove
Pagine: 128
Formato: 14,3 x 21
Prezzo in promozione (cartaceo): 8,42
Prezzo in promozione (digitale - pdf): 5,60
Acquista

Perché una torta si cuoce al forno e un budino a bagnomaria? È meglio bollire le verdure o cuocerle a vapore? I cibi abbrustoliti fanno male? Si può friggere con l’olio di semi? La carta da forno è pericolosa? E il microonde?
Scegliere cibi sani non basta, bisogna anche saperli cucinare bene e quindi manipolarli, mescolarli, accostare i diversi ingredienti e, quasi sempre, cuocerli. In questo campo, alcuni metodi sono preferibili e più salutari di altri, la cottura a vapore o a stufato è più salubre del fritto o della griglia ad esempio.
La scelta del metodo di cottura dipende però da molti fattori: dal tipo di alimento, dal risultato che si vuole ottenere e non ultimo dalla stagione. Nessuno ha voglia di un caldo stufato in piena estate o di un’insalata di pasta fredda sotto la neve.
Il libro spiega in dettaglio quali sono le caratteristiche delle varie tecniche di cottura, dalle più antiche alle più moderne, evidenziandone pregi e difetti; spiega quali cambiamenti apporta il calore ai diversi alimenti anche a seconda del metodo scelto; completano il volume numerosi esempi di ricette, prevalentemente vegetariane, stagione per stagione.

L’autore

Giuliana Lomazzi

Giuliana Lomazzi Triestina di adozione, giornalista, autrice e food-blogger
(http://cucinatralerighe.blogspot.it/) nel campo dell’alimentazione e del benessere naturali. Tiene corsi di alimentazione, in particolare per l’associazione Cibo è salute, che diffonde il Metodo Kousmine in Italia. www.giulianalomazzi.eu, segui l'autrice anche su facebook.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here