La ricerca conferma: i legumi sono amici della dieta


Una porzione giornaliera di fagioli, lenticchie, ceci o di altri legumi può aiutare a fare perdere una modesta quantità di peso ma senza bisogno di tagliare le calorie: così suggerisce un articolo recentemente pubblicato su The American Journal of Clinical Nutrition. In pratica, gli autori dello studio – tra i quali va ricordato il celebre prof. David Jenkins, “padre” dell’indice glicemico - hanno analizzato una serie di studi già pubblicati che prevedevano interventi dietetici con legumi oppure senza. In media, sono stati coinvolti nei vari lavori quasi mille soggetti per una durata di almeno tre settimane, tutti sovrappeso e con una età media di 50 anni. I ricercatori hanno rilevato che i gruppi di persone che consumano una porzione da circa 130 grammi di legumi cotti al giorno, in media perdevano 350 g in più rispetto alle diete senza legumi. In particolare, quando l’apporto calorico era identico tra i due gruppi, chi mangiava legumi calava di 230 g in più rispetto all’altro gruppo. Infine, nelle diete ipocaloriche, il gruppo dei legumi perdeva quasi 2 kg. Insomma, mangiare legumi, fa bene ma da oggi sappiamo che è anche una buona strategia light, che aiuta a dimagrire leggermente anche senza dieta. E,  come non concludere con una leggera ricetta di fagioli borlotti freschi, ora di stagione, come quella che vedete nalla foto?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome