Cucina sfiziosa
Dolci morbidi senza glutine

Foto Luca Colombo

Dolci al cucchiaio senza glutine, golosi e veloci da preparare, perfetti in ogni occasione e ideali da servire in estate e non solo

Perché, se si è intolleranti al glutine, bisogna rinunciare a deliziosi dessert cremosi come i tiramisù? Noi abbiamo la soluzione a questo problema! A partire dalla preparazione dei biscotti come i savoiardi o gli amaretti, ecco tre proposte di tiramisù arricchiti dalla frutta di stagione; e in più, tre facili dessert al cucchiaio da servire freschi.

Veloci,freschi e al cucchiaio

Créme brulée al ribes
Ingredienti per 6 persone: 150 g di ribes rossi, 4 tuorli, 120 g di zucchero di canna, 50 g di maizena, 500 g di latte di riso.
Scaldate in un pentolino il latte di riso. Nel frattempo in una ciotola amalgamate i tuorli con la maizena e con 60 g di zucchero di canna. Versatevi sopra il latte caldo, amalgamate bene e mettete il tutto sul fuoco. Cuocete sempre mescolando fino a raggiungere un leggero bollore, quindi levate dal fuoco e versate la crema in una ciotola di vetro, coprite con pellicola da cucina e fatela raffreddare in frigorifero per 2-3 ore. Distribuite la crema riposata in 6 coppette, aggiungete anche i ribes, mescolate e poi cospargete sulla superficie lo zucchero rimasto; in alternativa sistemate le coppette sotto al grill del forno molto vicino alla resistenza di pochi minuti. Servitele subito.

Gelatina di melone con mirtilli, lamponi e more
Ingredienti per 4 persone: 1 melone retato, 50 g di lamponi, 50 g di mirtilli, 40 g di more, 6 g di agar agar in polvere (2 cucchiaini rasi).
Pulite il melone: vi serviranno circa 800 g di polpa. Tagliate quest’ultima a tocchetti. Frullate il melone con l’agar agar fino a ottenere un composto omogeneo. Trasferitelo in un pentolino e portatelo a leggera ebollizione, sempre mescolando con una frusta. Versate il frullato in una ciotola di vetro sistemata a bagnomaria in acqua e ghiaccio, e copritelo con pellicola da cucina senza pvc messa a contatto. Trasferite il tutto in frigorifero e fatelo riposare per 5-6 ore. Frullate nuovamente il melone, che si sarà gelificato, con 2 cucchiai di acqua. Distribuite in 4 bicchieri da dessert le more tagliate a metà, i lamponi e i mirtilli, versate la gelatina e servite.

Crema alle mandorle con lamponi
Ingredienti per 6 persone: 100 g di lamponi, 100 g di zucchero di canna, 80 g di maizena, 70 g di mandorle, mezza bacca di vaniglia.
Frullate le mandorle con 700 ml di acqua, poi fate riposare il composto in frigorifero per 2-3 ore. Passato questo tempo filtrate il latte di mandorle ottenuto con una garza. Riunite in un pentolino 500 ml di latte di mandorle, la maizena, lo zucchero e i semi della bacca di vaniglia. Portate a ebollizione, sempre mescolando, poco dopo versate la crema in un contenitore di vetro e fatela raffreddare. Quindi sistematela in frigorifero per 3-4 ore. Frullate brevemente la crema insieme a 130 ml di latte di mandorle, poi mescolatevi delicatamente i lamponi e distribuitela in bicchieri o in coppette da dessert.
3 tiramisù da leccarsi i baffi!

Tiramisù alle more, ribes e mirtilli
Difficoltà: media
Preparazione: 45 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Antonio Zucco

Tiramisù bianco alla ricotta con fragoline di bosco
Difficoltà: facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Antonio Zucco

Tiramisù amaretti e pesche
Difficoltà: media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Antonio Zucco

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here