Lo spreco di generi alimentari è in continua crescita e il primato spetta al pane. Ma gettare il pane raffermo non è inevitabile, anzi: una pagnotta, anche se secca, può essere la base di gustose ricette

5 ricette con il pane raffermo: Tortiera saporita di zucchine e pomodori al forno - Zuppa sarda - Spiedino di tofu al vino rosso su vellutate di piselli e patate - Cacciucco di ceci - Sformato di pane e mele

“Buono come il pane”, si dice di una persona incapace di comportamenti scorretti. “Pane al pane e vino al vino” sta invece a indicare un atteggiamento sincero. Insomma, i proverbi sul pane sono tantissimi. Il profondo rispetto di questo alimento considerato cibo primario, è collegato all’amore per la vita. Nella maggior parte delle famiglie italiane che avevano vissuto la guerra, il pane veniva trattato con reverenza quasi religiosa. Non si doveva mai mettere sul tavolo capovolto e se per caso cadeva per terra lo si spolverava con un tovagliolo pulito e lo si baciava prima di rimetterlo sul tavolo. Non si pensava neanche lontanamente di buttarlo perché il contatto con il pavimento veniva considerata un’offesa al pane da riscattare mangiandolo. Il pane che avanzava giornalmente veniva conservato in una busta di carta e riciclato in tanti modi diversi, solo alla fine veniva usato per preparare le zuppe dei cani. Il pane era l’unico sostenimento sicuro che si potevano permettere anche le famiglie più povere, magari senza comprarlo dal panettiere ma facendolo in casa.
Ora molte donne hanno un lavoro fuori casa e quindi meno tempo da dedicare alla preparazione dei pasti, la situazione economica delle famiglie è migliorata e al massimo si riscalda l’avanzo del giorno precedente. Alcuni piatti elaborati o cucinati in modo particolare mal sopportano una semplice riscaldatura il giorno dopo e non a tutti piace mangiare per due pasti consecutivi la stessa pietanza, così in molte case gli avanzi vengono gettati nella pattumiera senza troppi complimenti. Quindi è nostra premura sottoporvi alcune ricette facili da preparare e sfiziose da gustare per poter riciclare questo prezioso alimento.

 

 

Ecco alcune eco ricette con il pane.

 

Tortiera saporita di zucchine e pomodori al forno
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Zuppa sarda
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 120 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

Spiedino di tofu al vino rosso su vellutate di piselli e patate
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 50 minuti
Ricetta di Antonio Scaccio

Cacciucco di ceci
Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 120 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

Sformato di pane e mele
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here